Sandro Abate Avellino C5
Sandro Abate Avellino C5
Calcio a 5, Serie A: l'Acqua&Sapone cerca continuità in casa della Came

Alla ripartenza del campionato dopo più di due settimane di stop, gli abruzzesi, primi in classifica, affrontano la seconda trasferta consecutiva, in diretta sabato su LaPresse. Di nuovo in campo anche Pesaro, che affronterà Latina. Scontro-salvezza tra Lido di Ostia e Arzignano (in diretta lunedì)

Dov'eravamo rimasti? Dopo quasi 20 giorni di pausa, la Serie A di calcio a 5 torna in campo con un turno alla vecchia maniera, spalmato su cinque giorni: si comincia giovedì con Real Rieti - Italian Coffee Petrarca, si termina lunedì con Todis Lido di Ostia - Real Arzignano (la diretta dell'incontro, su LaPresse, alle 20.45). Intanto, mentre le squadre si preparavano al ritorno in campo durante questo lungo periodo di stop, la Nazionale italiana ha conquistato l'accesso all'Elite round delle qualificazioni per il Mondiale 2020, fase che deciderà chi disputerà il torneo. Terminati gli impegni degli azzurri, l'attenzione si sposta nuovamente sul campionato che propone due interessanti incroci come Feldi Eboli - Kaos Mantova e Came Dosson - Acqua&Sapone (partita in diretta sabato, su LaPresse, alle 18.30). Gli abruzzesi sono in un ottimo stato di forma e nell'ultimo turno, grazie al rinvio del match di Pesaro che era impegnata in Champions League, hanno staccato l'Italservice in vetta alla classifica. La trasferta veneta, però, non è da sottovalutare: dopo un inizio difficile, con una sola vittoria e tredici reti subite in tre incontri, la Came ha conquistato quattro punti nelle ultime due giornate e, anche se concede tanto a livello difensivo, la squadra di Sylvio Rocha è stata finora una vera macchina da gol (24 in cinque partite).

Dopo quasi un mese, torna a disputare una partita di Serie A anche l'Italservice. Recuperate le forze in seguito agli impegni europei, i marchigiani ospiteranno, sabato, Latina che viene dalla brutta sconfitta interna contro la Came e deve ancora capire che ruolo potrà avere in questo campionato. Bella anche la sfida tra un'altra squadra laziale, Rieti, e il Petrarca. Il Real, secondo al pari di Eboli, sta disputando un ottimo campionato, concedendo forse qualcosa di troppo in difesa (17 reti subite), ma segnando a ripetizione (25 realizzate). Di fronte, i reatini si troveranno una formazione che per ora ha raccolto meno di quanto creato, ma che nella scorsa giornata ha ritrovato una buona solidità, fermando la lanciatissima neopromossa Mantova. Proprio il Kaos sarà di scena contro la Feldi, in quello che forse è il match più interessante di giornata. Dopo una partenza sprint, i lombardi hanno perso un po' terreno rispetto alla vetta, con una sconfitta e un pareggio negli ultimi due turni, mentre i campani vivono un momento eccezionale: a un solo punto dalla capolista Acqua&Sapone e con la terza miglior differenza reti della Serie A, hanno già fatto capire che saranno una squadra da tenere in considerazione per la lotta scudetto.

In questo inizio di regular season, oltre e anche più di Mantova, ci sono altre due neopromosse in un grande stato di forma, Signor Prestito Cmb e Sandro Abate Avellino. Entrambe, però, vengono da uno stop: i lucani dal pareggio con l'Italian Coffee e i campani dalla sconfitta nel finale con l'Acqua&Sapone. Per riprendere subito la marcia, avranno un'occasione ghiottissima, contro due formazioni che annaspano in fondo alla classifica, Cybertel Aniene e Colormax Pescara. Completano il calendario la sfida tra Meta Catania Bricocity, che viene dalla vittoria per 10-3 proprio su Pescara, e Cdm Fustal Genova, battuto 6-1 in casa nella scorsa giornata, e lo scontro-salvezza tra Todis Lido di Ostia e Real Arzignano, ultimo in classifica.

Gli incontri della 6a giornata:

Real Rieti - Italian Coffee Petrarca

Signor Prestito Cmb - Cybertel Aniene

Meta Catania Bricocity - Cdm Futsal Genova

Feldi Eboli - Kaos Mantova

Came Dosson - Acqua&Sapone (diretta su Lapresse, sabato, ore 18.30)

Colormax Pescara - Sandro Abate Avellino

Todis Lido di Ostia - Real Arzignano (diretta su Lapresse, lunedì, ore 20.45)

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata