Altri guai per Balotelli, sequestrata la Maserati

Manchester (Inghilterra), 7 dic. (LaPresse) - Ennesimo guaio per Mario Balotelli e per la sua inseparabile Maserati. L'attaccante italiano aveva appena ritirato un nuovo modello, una Maserati Gt da 100mila sterline, dato che alla sua vecchia vettura ne erano successe di tutti i colori (dai danni con dei piedi di porco fino ad alcune aringhe puzzolenti rovesciate dentro la macchina).

Il nuovo bolide dell'attaccante del Manchester City non ha fatto però molta strada: come riporta il Sun infatti Balotelli è stato fermato dalla polizia sulla M60 nei pressi di Worsley per eccesso di velocità. Come se non bastasse gli ufficiali sostenevano che la sua Maserati non fosse legalmente registrata e pertanto l'hanno sequestrata. Solo allora l'ex giocatore dell'Inter ha mostrato come i suoi documenti fossero in regola. Non è chiaro se ciò sia bastato per evitare il sequestro o se fosse troppo tardi.

azn/acp

071156 Dic 2011

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata