Alonso: De Villota era amata da tutti, ancora non ci credo

Suzuka (Giappone), 11 ott. (LaPresse) - "Certamente è una notizia molto triste per il mondo del motorsport, Maria era amata da tutti. Ora non possiamo fare altro che pregare per lei e per la sua famiglia". E' il commento di Fernando Alonso, riportato dal sito Ferrari, in merito alla scomparsa della collega e connazionale Maria de Villota, trovata morta questa mattina in un albergo di Siviglia. "E' difficile parlare di lei in questo momento - spiega - avevo appena tolto il casco quando mi hanno detto della sua scomparsa e ancora non riesco a crederci, ho bisogno di fermarmi un momento a pensare".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata