Allegri: Per Conte mia Juve più forte? Se lo dice lui... Non sarà corsa a due con la Roma

Torino, 23 set. (LaPresse) - "Sono sereno se Conte ha detto che questa Juve è più forte di quella dell'anno scorso". Lo ha detto Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, nel corso della conferenza stampa alla vigilia della partita contro il Cesena.

"E' troppo presto per dire che sarà una corsa a due Juve-Roma, ci sono tanti punti in palio. Inter, Milan, il Napoli anhe se non è partito bene, la stessa Lazio o la Fiorentina. Sarà un campionato molto più equilirato e biosognerà essere molto bravi a mantenere l'equilibrio e la condizione fisica buona per affrontere tutte le partite nelle migliori condizioni", ha detto ancora Allegri alla vigilia della partita contro il Cesena.

Parlando dell'avversario, il tecnico bianconero ha detto: "E' in un buon momento, è una squadra che rispecchia il suo allenatore e che concede poco. In 3 partite ha concesso solo 9 caldi d' angolo, sarà difficile. I campionati per vincerli bisogna vincere con le piccole, se no lasci punti per strada e poi devi vincere gli scontri diretti quandi invece conviene arrivare in posizione di forza".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata