Allegri ottimista: Champions? Per Roma e Juve buone possibilità di passare

Torino, 3 dic. (LaPresse) - "In Europa League quasi tutte le squadre hanno passato il turno, in Champions noi e la Roma abbiamo buone possibilità". Il tecnico della Juventus Massimiliano Allegri in un'intervista rilasciata ai microfoni di Jtv ha sottolineato il buon andamento delle compagini italiane nelle competizioni europee in questa prima parte di stagione. "L'Europa dice che le squadre italiane stanno tornando a lottare pian piano come hanno sempre fatto - ha proseguito l'allenatore bianconero - La Serie A? E' un campionato bello e affascinante: c'è un duello in testa e uno per il terzo posto in questo momento, oltre che per la permanenza in A. E' un torneo molto più equilibrato", ha concluso Allegri.

"La gara più bella con la Juve? Come emozione il derby, alla fine non abbiamo neanche sofferto, abbiamo fatto il gol ed è finita la partita. Dal punto di vista tecnico credo che con la Lazio sia stata la miglior partita - ha ammesso l'allenatore toscano - Un aggettivo per la Juve? In questo momento direi buona, credo che questa squadra abbia margini di crescita ancora importanti. E' normale che ci vorrà ancora un po' di tempo". L'ex tecnico del Milan infatti ha evidenziato come "abbiamo cambiato sistema di gioco, i risultati stanno arrivando ma siamo solamente nella prima parte di stagione - ha spiegato Allegri - Bisogna continuare a lavorare e non abbassare mai la tensione e l'attenzione perché la stagione è sicuramente molto difficile. Lo Juventus Center di Vinovo? Ho trovato una struttura importante e ottima soprattutto perché i ragazzi del settore giovanile essendo a contatto con la prima squadra possono respirare l'aria e il dna della Juventus, quel senso di appartenenza fondamentale nella crescita dei ragazzi per cercare di diventare giocatori importanti e uomini da Juventus", ha concluso.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata