Allegri: Nessun problema Pato-Ibra. Merkel torna. Boateng un mese ko

Milano, 17 gen. (LaPresse) - "La sconfitta nel derby è stata assorbita. Domani abbiamo la Coppa Italia che è uno degli obiettivi stagionali dove possiamo subito rifarci". Così il tecnico del Milan, Massimiliano Allegri, alla vigilia della gara contro il Novara. Il tecnico rossonero ha spiegato che contro i novaresi, fra gli altri, ci sarà spazio anche per Inzaghi ed El Sharaawy.

"Una sconfitta anche nel derby non cambia il valore del Milan - ha aggiunto - Nelle ultime 12 gare venivamo da dieci vittorie e due pareggi subendo pochi gol. Domenica è stata una gara difficile dove abbiamo pagato caro un errore fatto ma questo non va a sminuire il lavoro del Milan". "Domenica abbiamo la possibilità di girare a 40 punti dopo il girone di andata - ha spiegato - è un obiettivo importante per il prosieguo del campionato".

Infine una battuta su Pato ed Ibrahimovic: "Non ci sono problemi fra loro - ha concluso - Giocando insieme l'intesa crescerà".

Intanto in serata la società rossonera ha reso noto di aver acquisito a titolo temporaneo dal Genoa le prestazioni di Alexander Merkel. Il giocatore indosserà la maglia numero 37.

Insieme a questa bella notizia per i tifosi rossoneri ne è arrivata una più nefasta. La società infatti ha comunicato che durante il derby Kevin Prince Boateng ha riportato una lesione muscolare ai flessori della coscia sinistra. La prognosi si aggira intorno alle 4 settimane, salvo complicazioni. Christian Abbiati, invece, soffre di un risentimento muscolare al polpaccio sinistro e verra' valutato tra sette giorni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata