Allegri: Milan a Roma per sfida scudetto. Dubbio Cassano-Robinho

Milano (Italia), 28 ott. (LaPresse) - "La partita contro la Roma sarà molto difficile, bisogna fare una grande prestazione sul piano tecnico e dinamico". Lo ha detto Massimiliano Allegri nella conferenza stampa alla vigilia della partita tra Roma e Milan all'Olimpico.

"Sarà necessaria la disponibilità da parte di tutti . Aggiunge il tecnico rossonero - per cui domani è una partita che vale lo scudetto. E' una delle gare principali del campionato e bisogna interpretarla in quel modo lì. Mancano due gare alla sosta ed è impossibile arrivarci senza essere agganciati alla vetta della classifica". Per quanto riguarda la formazione, Allegri spiega: "Domani potrebbe rientrare Van Bommel per Ambrosoni, ho un dubbio tra Cassano e Robinho. In difesa rientra Nesta, mentre è out Antonini e ho un dubbio tra Zambrotta e Taiwo".

"Robinho o Cassano? Cassano ha fatto benissimo è in buona condizione fisica, Robinho ha giocato bene contro il Palermo poi avuto una sorta di rigetto ma negli ultimi due tre giorni si è allenato bene. Hanno caratteristiche diverse e da qui a domani mattina deciderò", aggiunge ancora Allegri. Tra i convocati non figura Mexes, il francese "ha preso un colpo alla mano, una piccola frattura, e dovrà fermarsi per 7-10 giorni", ha detto Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata