Allegri: Juve-Milan non sarà una guerra. L'arbitro? Stia sereno

Milano (Italia), 19 mar. (LaPresse) - "Non mi preoccupo dell'arbitro, noi non abbiamo mai fatto polemiche e non le faremo. Io penso che la terna sarà serena e tutti cercheremo di usare la testa". Così l'allenatore del Milan Massimiliano Allegri nella conferenza stampa alla vigilia del match di Coppa Italia contro la Juve.

"Non temo l'impatto con lo stadio juventino, certo loro hanno un vantaggio ma la nostra squadra è abituata a giocare certi tipi di partite", aggiunge il tecnico rossonero. Per Allegri sarà "una partita intensa perchè tutte e due le squadre vogliono raggiungere la finale. Sarà una partita cattiva calcisticamente ma non ci saranno altri tipi di guerre, spero venga fuori una bella partita". "Marotta e Conte? Ma li saluterò normalmente perchè sono una persona educata. Ci sono state solo battute e schermaglie che fanno parte del gioco", conclude Allegri.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata