Allegri: Ibra tornerà con la solita voglia di vincere

Milano, 8 ott. (LaPresse) - "Da mercoledì torneremo tutti insieme e ci prepareremo a questo mese importante sia per il campionato che per la Champions League. Abbiamo fatto pochi punti in queste cinque parite quindi bisogna riprendere il cammino valutando gli aspetti negativi e positivi di questo inizio stagione". Così l'allenatore del Milan Massimiliano Allegri, parlando a Milan Channel al termine della partitella di allenamento con la Primavera rossonera. "Riprenderemo il campionato con i rientri di alcuni giocatori - continua il tecnico toscano - e con la serenità che ci permette di giocare con la giusta tensione, ma senza troppo nervosismo".

"Il Milan non ha perso il suo valore a causa delle sconfitte di Torino e Napoli", ha proseguito Allegri. "Sicuramente pensavamo di fare più punti ma il campionato è lungo e avremo tutto il tempo di riprenderci".

Capitolo Ibra: lo svedese recentemente ha esternato la sua mancanza di stimoli verso il calcio. "Tornerà con la voglia di riprendere a vincere - assicura Allegri - e per farlo ci vogliono disponibilità e serenità da parte di tutti". Il tecnico toscano ha parlato d Robinho e Seedorf. Il brasiliano "è già a un buon livello, vedremo nei prossimi giorni se potremo averlo a disposizione già contro il Palermo. Seedorf l'anno scorso ha giocato da centrale molto bene a Londra sia in Champions che nell'Emirates Cup. Potrà essere una soluzione e un'alternativa - prosegue Allegri - a seconda delle partite che affronteremo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata