Allegri: Con Cassano e Ibra tutto ok. Seedorf salta il Palermo

Milano, 14 ott. (LaPresse) - E' un Massimiliano Allegri combattivo quello che si è presentato in conferenza stampa alla vigilia della gara contro il Palermo: "Domani sarà una partita difficile. Il Palermo è una squadra organizzata e aggressiva, hanno entusiasmo e sarà una gara tutt'altro che facile da affrontare come tutte nel modo migliore", ha spiegato. "Non c'è stanchezza e non deve essere un alibi. Dobbiamo fare 3 punti ed essere coscienti dell'importanza giocare bene tecnicamente con grande aggressività - ha aggiunto - Non dobbiamo giocare con sufficienza e presunzione. Cinque punti nelle prime cinque gare sono pochi, ma c'è ancora tanta strada e magari tra un mese parleremo di una situazione differente rispetto ad oggi. Stiamo recuperando tanti giocatori. Nel momento di difficoltà serve una grande prestazione".

Riguardo ai recuperi di alcuni giocatori l'allenatore ha specificato che: "Ambrosini non ci sarà. Mexes probabilmente sarà disponibile. Su Robinho valuterò oggi". Alo stesso tempo il tecnico ha anche confermato che a gennaio potrebbe perdere Kevin Prince Boateng a causa della partecipazione del Ghana alla Coppa d'Africa.

Allegri è tornato anche sulla sfida persa a Torino contro la Juventus: "A Torino abbiamo sbagliato tecnicamente la partita e mi sono arrabbiato perché a tre minuti dalla fine bisogna stare più attenti e non si può prendere un gol così".

Immancabile infine un riferimento ai 'mal di pancia' di Ibrahimovic e Cassano: "Con Ibra non c'è nessun problema". Ancora più chiare le parole relative al barese: "Non ha detto smetto domani - ha spiegato Allegri - ha detto smetto fra tre anni e mezzo come se io dicessi fra sei anni smetto. Poi quando uno decide prende e smette. Sono strumentalizzazioni che lasciano il tempo che trovano perché ha voglia ed entusiasmo ed è un giocatore importante per il Milan".

Seduta di rifinitura per il Milan alla vigilia della sfida contro il Palermo, a San Siro. Al termine dell'allenamento il tecnico Massimiliano Allegri ha diramato la lista dei 19 convocati per la gara contro i rosanero. Assente dell'ultima ora l'olandese Clarence Seedorf, costretto al forfait per una infiammazione al ginocchio. Questo l'elenco: Abbiati, Amelia, Abate, Antonini, Bonera, Mexes, Nesta, Taiwo, Thiago Silva, Aquilani, Emanuelson, Nocerino, Valoti, Van Bommel, Carmona, Cassano, El-Shaarawy, Ibrahimovic, Robinho.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata