Allegri: A Barcellona per giocare con coraggio

Milano, 12 set. (LaPresse) - "Nel calcio non c'è mai niente di scontato", così Massimiliano Allegri ha caricato l'ambiente milanista in vista della supersfida di Champions League in programma domani sera al Camp Nou di Barcellona.

Rispetto per i catalani ma nessuna paura: questa la parola d'ordine dell'allenatore livornese: "La squadra si è allenata bene dopo la Lazio - ha spiegato - siamo pronti a giocare questa partita di grande fascino, è la prima di Champions e cercheremo di iniziare bene".

Allegri non ha voluto fare troppa pretattica sulla formazione. In attacco punto fermo il grande ex Ibrahimovic mentre al suo fianco Pato è favorito su Cassano perché, secondo Allegri, per caratteristiche la gara è più adatta al brasiliano rispetto al barese. A centrocampo invece permane il dubbio fra Nocerino ed Ambrosini mentre, con tutta probabilità Robinho, non al meglio, non sarà convocato.

"Barcellona ci dirà in che condizioni fisiche siamo a questo punto della stagione - ha proseguito Allegri - Dovremo fare una buona fase difensiva e una buona fase offensiva, loro in questo momento sono la squadra che gioca meglio a calcio, ma anche noi abbiamo campioni. Siamo il Milan, per cui dobbiamo giocare con coraggio".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata