Alessio: Cattivi e determinati sin da inizio, questa è vera Juve

Pescara, 10 nov. (LaPresse) - "L'approccio è stato giusto, siamo stati determinati e cattivi fin dall'inizio. Abbiamo fatto la partita, e che partita". Così ai microfoni di Sky Sport Angelo Alessio, vice allenatore della Juventus, commenta il travolgente successo dei bianconeri a Pescara. "Sia nella partita di Champions che questa sera siamo scesi determinati, cattivi, per fare il risultato - ribadisce - per imporre il nostro gioco, portando intensità e aggredendo l'avversario. Queste sono le armi che ci hanno contraddistinto nella passata stagione e all'inizio di quest'anno". "Ci è dispiaciuto - ha poi proseguito ai microfoni di Mediaset Premium - perdere proprio contro l'Inter, ma quella sconfitta ci ha fatto bene. Ci ha dato la sveglia, facendoci tornare rabbia e motivazioni forti". Il secondo di Conte torna sulla vicenda Pogba: "Per noi - spiega - è già sistemata: in ogni squadra c'è un regolamento, le decisioni le prende Antonio Conte e vanno rispettate da tutti, senza eccezioni. Dispiace per l'ammonizione a Pirlo, che era in diffida, ma prima o poi sarebbe arrivata".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata