Agroppi ricoverato dopo infarto, è in prognosi riservata

Livorno, 16 nov. (LaPresse) - Aldo Agroppi, noto ex allenatore di calcio e opinionista sportivo, dopo essere stato colpito da infarto, è stato immediatamente sottoposto a terapia trombolitica con buoni risultati. Lo rende noto un comunicato stampa dell'azienda Usl 6 di Livorno. A seguito di una successiva aritmia è stato, però, necessario il trasferimento, con ambulanza del servizio 118, all'ospedale di Livorno dove è stato effettuato un intervento di angioplastica nel reparto di Emodinamica guidato dal dottor Enrico Magagnini.

Un nuovo duplice episodio di aritimia ha portato a compiere un ulteriore intervento per l'applicazione di un contro-pulsatore aortico al fine di migliorare l'irrorazione sanguigna delle coronarie. Aldo Agroppi, pur vigile, è in prognosi riservata e le sue condizioni sono sotto stretta osservazione.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata