Agnelli contro striscioni offensivi su Superga: Tragedie non si toccano

Torino, 24 feb. (LaPresse) - "Le tragedie non si toccano. Mai. No agli striscioni e ai cori canaglia. Tutti". Sono le parole del presidente della Juventus Andrea Agnelli, diffuse dal profilo Twitter del club bianconero, in merito agli striscioni offensivi riguardanti la tragedia di Superga apparsi ieri sugli spalti durante il derby con il Torino. Il messaggio è è accompagnato dall'hashtag 'RispettoPerLeTragedie'.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata