Aek Atene-Roma 1-2 in amichevole, giallorossi in gol con Iturbe e Keita

Atene (Grecia), 23 ago. (LaPresse) - La Roma ha battuto per 2-1 l'Aik Atene in una gara amichevole disputata nella capitale ellenica. L'Aik allenato dall'ex giallorosso Traianos Dellas milita attualmente nella terza serie del campionato greco. Primo tempo equilibrato ma con l'Aik spesso pericoloso e con De Sanctis che salva il risultato in più riprese. Al 48' è però la Roma a passare in vantaggio con un gol di Iturbe su calcio di punizione dal limite.

Nella ripresa la squadra di Rudi Garcia trova subito il raddoppio con Keita, abile a segnare di testa su calcio piazzato battuto da Florenzi. Nel finale di gara l'Aik accorcia le distanze con un rigore di Dacol concesso dall'arbitro per un fallo di Romagnoli ai danni di un avversario. La partita termina con una pacifica invasione di campo da parte dei tifosi di casa. Garcia ha fatto esperimenti, schierando De Rossi in difesa al posto di Castan. In attacco ha giocato da titolare Destro, con Totti in campo solo nel finale.

"Nel primo tempo abbiamo giocato un po' sotto ritmo, ad inizio ripresa siamo migliorati. Poi sono iniziate le sostituzioni". Così Rudi Garcia commenta la vittoria della Roma. "Keita? Non mi piace parlare dei singoli. Ho provato un po' di cose in campo. Anche De Rossi dietro e' andato bene", ha aggiunto il tecnico giallorosso. Una Roma che anche oggi ha preso gol, una situazione che per inizia a preoccupare Garcia: "Bisogna lavorare, anche su questo. Una settimana all'inizio: puo' bastare? Si, non abbiamo scelta".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata