Adriano Galliani: Pato non ha mai chiesto di lasciare il Milan

Milano, 27 nov. (LaPresse) - "Pato non ha mai chiesto di essere trasferito: ha chiesto, come fanno tutti i giocatori, di giocare".

Così Adriano Galliani a 'Teo in tempo reale', il programma di Radio Monte Carlo presentato da Teo Teocoli, Monica Sala e Max Venegoni. "Cassano invece - prosegue Galliani - chiedeva con sms in continuazione all'allenatore e a me di andare via. Era un martello continuo. Non ci sono analogie nelle due vicende. Cassano ha voluto andare via con tutte le sue forze. Allegri potrà mangiare il panettone e anche la colomba. Di Allegri - analizza Galliani - ho sempre visto che aveva in pugno la situazione. E poi io ideologicamente sono contrario ai cambi degli allenatori in corsa. Sono legato ad Allegri, ha la situazione sotto controllo e l'ho difeso con tutte le energie che avevo. Ha fatto - conclude Galliani - due anni buonissimi con uno scudetto, un secondo posto, supercoppe, un quarto di finale, un ottavo di finale in Champions, quindi è stato un buon allenatore per due annate".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata