Adriano firma contratto a rendimento con Flamengo: Torno a casa mia

Rio de Janeiro (Brasile), 22 ago. (LaPresse) - Ora è ufficiale: Adriano Leite Ribeiro è di nuovo un giocatore del Flamengo. Il club carioca ha annunciato che l'attaccante brasiliano ha firmato un contratto "a rendimento" fino al termine della stagione, nel senso che sarà pagato in base al numero di partite giocate. Il 30enne centravanti ex Inter e Roma ha firmato il giorno dopo aver superato le visite mediche per verificare il suo stato di guarigione dopo un un intervento chirurgico al tendine di Achille della gamba sinistra.

Adriano è lontano dai campi di gioco da sei mesi, da quando è stato licenziato dal Corinthians con l'accusa di scarsa professionalità nel recupero proprio dall'infortunio. Per l'Imperatore sarà la terza esperienza con la maglia del Flamengo, club con cui ha vinto il titolo brasiliano nel 2009. "Spero di onorare questa maglia segnando molti gol", ha detto Adriano. "Il club può contare su di me", ha aggiunto.

A proposito delle sue condizioni fisiche, il bomber sudamericano ha dichiarato: "Sono guarito. Devo solo avere un po' di pazienza adesso, ma credo che in circa un mese sarò in grado di giocare di nuovo. Sono estremamente felice di essere tornato con il Flamengo, questa è la mia casa".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata