Abodi: Con salary cap vogliamo una Serie B sicura e credibile

Torino, 12 apr. (LaPresse) - "È stata un'iniziativa della società, noi abbiamo interpretato il loro volere. È il frutto di una valutazione, quella di voler mettere in sicurezza i conti delle società. Vogliamo un campionato che sia in sicurezza e credibile. Speriamo che nell'arco di 3 o 4 anni questo meccanismo contribuisca a portare al pareggio di bilancio delle società". Così il presidente della Lega Serie B Andrea Abodi è intervenuto ai microfoni di Sky Sport 24 a proposito del salary cup, il tetto salariale imposto per la Serie B.

"Applicabile anche in Serie A? Credo di no, la Serie A - ha ammesso Abodi - ha caratteristiche diverse deve rispondere a parametri internazionali, credo che il parametro di riferimento sia il fair play finanziario Uefa. Un campionato riserve? Che si parli di campionato riserve o di seconde squadre, dobbiamo trovare una soluzione comune che metta d'accordo tutti, Serie A, Serie B e Lega Pro. Dobbiamo intervenire, sta emergendo la certificazione di un impoverimento delle società a livello internazionale".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata