Abete: Balotelli sempre sotto esame, da lui mi aspetto i gol

Roma, 11 giu. (LaPresse) - "Per Balotelli ogni partita è una verifica, è sempre un personaggio sia per le sue qualità tecniche che come persona". Così il presidente della Federcalcio Giancarlo Abete ai microfoni di Sky Sport, a proposito delle ultime vicende che hanno visto protagonista Mario Balotelli. "Ogni gara, che sia di Serie A o della Nazionale, per lui è una prova. Da Balotelli ci aspettiamo sempre dei risultati eccezionali, siamo sempre legati a quel famoso Italia-Germaia degli Europei. Ci aspettiamo i gol e che non ci siano altre tematiche", ha aggiunto Abete a margine della stipula del protocollo d'intesa firmato oggi alla sede del Coni tra il ministro per le Pari opportunità, lo Sport e le Politiche giovanili, Josefa Idem, e il presidente Giovanni Malagò.

Per quanto riguarda l'esuberanza di Balotelli sui social network, Abete ha dichiarato: "Cercheremo sempre di migliorare le situazioni, sappiamo che esiste un codice comportamentale che viene valutato da Prandelli. Non è un codice scritto, ma è una valutazione che viene data in base alle singole fattispecie. Poi ricordiamo che i giocatori sono dipendenti dei club, sono a disposizione della Nazionale che si è dato questo codice di comportamento. Il calcio è bello ache per questo, perchè è fatto di sensibilità e democrazia". Abete ha parlato anche del caso Osvaldo. "E' un giocatore che ha alternato cose positive anche con la nazionale, a momenti di caduta a livello comportamentali e di tenuta agonistica per cui nel club non è stato ritenuto pronto per giocare. Rimane patrimonio del calcio in termini di potenzialità. Quando si dà un giudizio, una sazione, questa è valida fino a quando termina poi tutti noi siamo nella possibilità di esprimere il meglio dal giorno dopo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata