Rossi nel trap non arriva in finale, le azzurre nel fioretto si fanno battere dalla Francia

Jessica Rossi dice di non avere rimpianti. Le ragazze del fioretto chiedono che al loro terzo posto sia dato peso. La verità è che dalla portabandiera e dalle eredi del ‘Dream Team’ si attendeva del metallo pregiato. E’ arrivato invece un bronzo in totale che non può soddisfare.

Tiro a volo trap

Tokyo 2020, Day 6 - Italia vince il bronzo nel fioretto femminile

Tokyo 2020, Day 6 – Italia vince il bronzo nel fioretto femminile

Dopo Rio, l’oro olimpico del trap di Londra manca l’appuntamento anche in Giappone. Niente ingresso in finale per Rossi e speranze di bis che volano via come i piattelli mancati. “Non posso dire nulla di male perché comunque ho fatto un’ottima gara non ho sparato male. Le altre sono state fortissime”, l’analisi a caldo dell’olimpionica. “Io sono arrivata pronta. Ti prepari cinque anni per due giorni di gare ed è andata così”, spiega ancora. Ma nessuna pressione extra dall’essere una dei due alfieri dell’Italia. “E’ una responsabilità che sono stata felice di prendermi – argomenta – l’essere stata portabandiera è stato un qualcosa in più che mi farà ricordare Tokyo per un qualcosa di bello”.

Fioretto femminile

Discorso parallelo per il fioretto femminile. La finale contro la corazzata Russia da giocarsi stoccata dopo stoccata era l’epilogo atteso. Invece è arrivato un ko davvero difficile da digerire in semifinale contro la Francia. L’Italia si è trovata davanti anche 20-9 nel corso dell’assalto ma ha finito per cedere a sorpresa alle transalpine 45-43. Decisivo il blackout di Arianna Errigo nell’ultimo assalto contro Ysaora Thibus e retrocessione alla finalina. Qui l’Italia ha ritrovato la smalto regolando 45-23 agli Stati Uniti per una medaglia che provoca sentimenti contrastanti. “E’ stato difficile, ma abbiamo pensato a vincere il bronzo, non alle altre medaglie che non siamo riuscite a raggiungere”, racconta Alice Volpi. “Abbiamo cercato di fare del nostro meglio e siamo riuscite a farlo insieme”. E’ bastato solo per il terzo gradino del podio.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata