Una cosa mai vista in mezzo secolo di gare di sci sui pendii di tutto il mondo. Durante la seconda manche dello slalom speciale notturno di Schladming, alcuni spettatori si sono divertiti a lanciare palle di neve contro il norvegese Henrik Kristoffersen. Kristoffersen non è stato colpito, ma se n'è accorto e ne è stato chiaramente danneggiato se non altro sul piano psicologico. Arrivato in fondo è esploso in una vibrata e concitata protesta inveendo contro il pubblico e, addirittura lanciando contro la tribuna un piccolo pezzo di neve. La gara è stata vinta dal fenomeno austriaco Hirscher proprio davanti al norvegese.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: