Cascate, rocce a picco sull'acqua e il talento atletico e tecnico di chi ha deciso di sposare sport e brivido.Nello splendido scenario del Cile è stato il messicano Jonathan Paredes a vincere le Red Bull Cliff Diving World Series, sfruttando un errore del suo avversario più accreditato, Briton Hunt. Scenario mozzafiato anche per la gara femminile dove l'australiana Rhiannan Iffland ha difeso il titolo nella spettacolare location di Lago Ranco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: