Il 32enne pilota inglese della Mercedes non vede l'ora di scendere in pista ad Albert Park

Vedo la Ferrari più veloce, è sicuramente la favorita. Nei test hanno avuto un ottimo ritmo". Per Lewis Hamilton sarà la Rossa l'avversaria da battere nel primo appuntamento del Mondiale di Formula 1, in programma nel weekend a Melbourne, in Australia. Il 32enne pilota inglese della Mercedes non vede l'ora di scendere in pista ad Albert Park: "Ogni anno è una sfida nuova e più la lotta è serrata, più è soddisfacente per un pilota", ha spiegato in conferenza stampa alla vigilia delle prove libere. Sul possibile duello con Vettel, l'ex campione del mondo ha aggiunto: "Non ho avuto molte battaglie con Sebastian in pista e mi piacerebbe poter lottare con lui, ai tifosi piacerebbe e credo che sarebbe bello anche per noi. Ma vorrei che anche Alonso entrasse nelle battaglie, magari entro un paio di anni". Dopo il ritiro di Nico Rosberg, ad affiancare Hamilton in Mercedes è arrivato Valtteri Bottas. "Credo che si sia trovato molto bene nel team, sta lavorando sodo per fare in modo di dare il meglio. Ed è proprio quello di cui abbiamo bisogno", così l'inglese.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,