Londra (Regno Unito), 28 ott. (LaPresse) – Le voci su un divorzio sempre più vicino tra Jose Mourinho e il Chelsea si fanno più insistenti ogni giorno che passa. La sconfitta e l’eliminazione dalla Coppa di Lega per mano dello Stoke potrebbe accelerare questo processo, con Carlo Ancelotti in pole position per assumere la guida dei Blues. Secondo quanto scrive oggi il Daily Mirror, il tecnico italiano sarebbe pronto a tornare a Londra in caso di esonero di Mourinho ma solo se gli venisse offerto un contratto a lunga scadenza. Ancelotti avrebbe confidato questa possibilità ad alcuni suoi amici, spiegando di non essere interessato ad un incarico ad interim.

L’ex allenatore di Milan e Real Madrid ha guidato il Chelsea al Double nella stagione 2009/2010 per poi essere esonerato l’anno successivo. Nel caso il Chelsea dovesse comunque andare avanti con Mourinho, il divorzio con lo Special One sarebbe rinviato solo di pochi mesi. Per la prossima stagione, infatti, i Blues avrebbero già individuato in Diego Simeone e in Pep Guardiola le alternative ‘di lusso’.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata