Torino, 10 ott. (LaPresse) – Seconda partita e seconda vittoria per l’Italia agli Europei maschili di volley. A Torino gli azzurri del ct Blengini hanno superato senza problemi 3-0 la Croazia con parziali di 25-22, 25-21, 25-19. L’Italia conduce il girone a punteggio pieno contro la Francia, lo scontro diretto è in programma domani alle 18.00.

Si troveranno di fronte le due formazioni del vecchio continente che hanno colto i risultati più significativi in questa stagione: i transalpini imponendosi (per la prima volta nella loro storia) nella World League; gli azzurri giungendo secondi nella World Cup guadagnando l’ambita qualificazione ai Giochi di Rio de Janeiro. In palio il primato nella pool B, che significa accesso diretto ai quarti di finale evitando di dover ricorrere al play off, con la terza di Busto Arsizio. Contro la Croazia L’Italia si schierata con la solita formazione. Ha vinto il primo set, giocato sotto ritmo, portandosi avanti dopo il primo time out tecnico e resistendo al ritorno croato.

La fisionomia del match non è cambiata nel secondo parziale. L’Italia ha commesso qualche errore di troppo al servizio, si è adeguata al gioco dei croati e si è limitata a imporsi con alcune accelerazioni, che hanno trovato in Zaytsev e Juantorena e nei muri di Piano le armi migliori. Nel terzo gli azzurri hanno regalato meno, hanno allungato quasi subito e poi si sono limitati a controllare il gioco.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata