Roma, 20 ago. (LaPresse) – “Non ho parlato con lui, ma è molto deludente che sia successa una cosa simile nel nostro sport. Speriamo che non accada di nuovo, non è una buona immagine per il tennis”. Così Donna Vekic, tennista croata protagonista suo malgrado del caso Wawrinka-Kyrgios. L’australiano durante un match a Montreal disse allo svizzero (attuale compagno della Vekic) “Kokkinakis è stato con la tua ragazza…Mi dispiace dirtelo, amico”. La 19enne, intervistata dal quotidiano canadese ‘The Province’, ha commentato così la vicenda: “Non è stato facile, spero che Kyrgios impari qualcosa da ciò che è successo. Ora voglio concentrarmi sul campo, c’è molto da fare nel corso della mia carriera”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata