Torino, 17 lug. (LaPresse) – “Sono pronto a dimostrare di essere all’altezza della Juve. Paura? Nel calcio per me non esiste”. Così Simone Zaza nella sua prima conferenza stampa allo Juventus Stadium da giocatore della Juventus. “Ho sempre desiderato questo salto, ogni giocatore prova ad arrivare fin qua. Io devo essere bravo a confermarmi”, ha spiegato l’ex punta del Sassuolo che poi ha aggiunto: “Sono orgoglioso di essere il primo lucano alla Juventus, sono molto legato alla mia terra”.

“Ora però sono emozionato di essere alla Juventus, si è avverato un sogno. Gioco in una grande squadra che al momento è la seconda più forte in Europa. Ora devo affermarmi e diventare un top player” continua Simone Zaza. L’attaccante lucano ha poi parlato durante l’incontro con i media del suo modello in campo: “Non ho mai avuto un idolo definito, il mio preferito è stato Van Basten ma ci sono altri attaccanti del passato e attuali che mi piacciono molto”. Infine ha ringraziato la sua ex squadra, il Sassuolo: “Di Francesco mi ha aiutato a crescere e i miei compagni mi hanno fatto sentire importante. Io sono un giocatore che ha bisogno di sentire la fiducia attorno a sé, mi hanno agevolato a Sassuolo”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag:,