Udine, 29 set. (LaPresse) – “Bisogna dare onore al Parma, nel primo tempo sulla corsia mancina ci ha messo tanto in difficoltà. Noi poi abbiamo trovato la quadratura e credo che l’Udinese alla fine abbia meritato la vittoria”. Il tecnico dell’Udinese Andrea Stramaccioni ai microfoni di Sky Sport ha commentato così il successo ottenuto con il Parma per 4-2. Determinante la rete del 3-2 di Heurtaux con una bella rovesciata. “Ha fatto un gran gol, i nostri difensori sono in un grande momento – ha sottolineato – Anche se oggi vanno riconosciuti i meriti del Parma”. L’ex allenatore dell’Inter nonostante il terzo posto della sua squadra mantiene però un profilo basso. “Mancano 28 punti per salvarci, dobbiamo raggiungere quota 40 – ha sottolineato – Siamo partiti bene, tutta la settimana ho fatto il pompiere e voglio continuare a farlo. Questa bellissima partenza serve solo a darci la mentalità, sappiamo i nostri limiti. Dobbiamo lavorare tanto, pensiamo partita per partita”, ha concluso Stramaccioni.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata