Roma, 19 ago. (LaPresse) – Davanti a 40mila spettatori allo stadio Olimpico per assistere alla presentazione della squadra, la Roma non va oltre il 3-3 in amichevole contro i campioni di Turchia del Fenerbahce. La squadra di Rudi Garcia passa in vantaggio al 26′ con un rigore realizzato da capitan Francesco Totti, al 32′ il pareggio del Fenerbahce con Alves direttamente su punizione.

Nel secondo tempo la compagine turca va a segno due volte in meno di dieci minuti prima con Kuyt su rigore al 51′ e poi con Sow al 58′. La Roma non ci sta e, spinta dal pubblico, nel finale trova in Destro il mattatore. L’attaccante realizza una doppietta in quattro minuti all’82’ e 86′ fissando il risultato sul definitivo 3-3.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata