Dimaro, 18 lug. (LaPresse) – “Sono rimasto sorpreso dall’addio di Conte, ma Allegri è un allenatore di livello con esperienza. La società è forte, e non credo ci sarà una differenza così grande. Hanno dimostrato di essere molto forti”. Così il tecnico del Napoli Rafa Benitez ai microfoni di Sky Sport dal ritiro di Dimaro ha commentato le ultime vicissitudini di casa Juventus. L’allenatore spagnolo ha poi parlato dei nuovi arrivi, a cominciare da Michu. “E’ un giocatore intelligente, ha i tempi di inserimento per fare gol, l’ha dimostrato nel campionato spagnolo e in quello inglese, per questo abbiamo preso un calciatore diverso da quelli che avevamo prima – ha sottolineato l’ex tecnico del Chelsea e del Liverpool – Koulibaly? E’ forte e veloce, può giocare con entrambi i piedi ed è forte di testa, credo che alzerà il livello della competitività in difesa”.

Il mercato del Napoli non è ancora concluso: in particolare a centrocampo potrebbe esserci qualche nuovo arrivo. “Abbiamo cinque centrocampisti di livello, poi vogliamo sempre migliorare ogni ruolo – ha aggiunto – Si possono mettere tanti nomi sul tavolo, qualcuno potrebbe andar via, altri rimanere qui. Lucas Leiva o Kramer? Sono giocatori di un’altra squadra di cui non devo parlare”. Infine, una battuta su Marek Hamsik. “Se posso aiutarlo a diventare ancora più importante lo farò di sicuro, lui ha qualità ed è un professionista fantastico – ha evidenziato Benitez – Deve arrivare in campo con la fiducia che un tecnico ripone nelle sue condizioni”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata