Rio de Janeiro (Brasile), 5 lug. (LaPresse/AP) – Una festa solo a metà quella del Brasile, che è passato alle semifinali di Coppa del Mondo battendo la Colombia per 2-1. L’attaccante Neymar infatti, è stato portato d’urgenza all’ospedale di Fortaleza dopo essere stato colpito con una ginocchiata alla schiena dal difensore colombiano Juan Camilo Zuniga. Cadendo, ha spiegato il medico della squadra Rodrigo Lasmar, si è fratturato la terza vertebra. Numerosi fan si sono riuniti fuori dell’ospedale, sperando di conoscere in tempo reale gli aggiornamenti sullo stato di salute del loro campione. “Proviamo oggi un sentimento misto di gioia e di tristezza – ha spiegato uno dei tifosi appostati fuori dall’ospedale – Neymar è uno dei protagonisti della nostra squadra, ma credo che il Brasile riuscirà a superare anche questo”. La nazionale brasiliana affronterà martedì la Germania, con la quale si disputerà l’accesso alla finale.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata

Tag: