Grenoble (Francia), 12 mar. (LaPresse) – “Ci sono piccoli segnali incoraggianti. Rimaniamo fiduciosi sulla possibilità che Michael possa risvegliarsi”. A dirlo in una nota è la manager di Schumacher, Sabine Kehm. Il sette volte campione del mondo di Formula 1 è ricoverato nell’ospedale di Grenoble dal 29 dicembre scorso dopo un grave incidente sciistico sulla pista di Meribel. Nonostante il cauto ottimismo la portavoce della famiglia dell’ex pilota tedesco ricorda che “bisogna essere pazienti, è sempre stato chiaro fin dall’inizio che questa lotta sarebbe stata lunga e difficile”.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata