Milano, 23 dic. (LaPresse) – Il giudice sportivo della Serie A ha squalificato per tre giornate il centrocampista del Milan Sulley Muntari. La motivazione, recita il comunicato, è “per avere, al 48° del secondo tempo” della partita di ieri contro l’Inter “a giuoco fermo, colpito un calciatore avversario con un pugno al volto”. Il giocatore in questione è Zdravko Kuzmanovic, su cui si è scatenata nel finale l’ira del ghanese per aver trattenuto la palla a gioco fermo qualche secondo di troppo. Questi gli altri calciatori squalificati, tutti per un turno: Miguel Anderson Da Silva (Cagliari), Hugo Campagnaro (Inter), Alessandro Diamanti (Bologna), Gyorgy Garics (Bologna), Massimo Gobbi (Parma), Emerson Ramos Borges (Livorno).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata