X Factor, eliminati i Seveso Casino Palace: attesa per gli inediti

Niente da fare per la band di Lodo Guenzi, nonostante dopo diverse serate poco soddisfacenti in quest'ultima fossero riusciti a tirare fuori la loro anima rock

Dalla quarta puntata di 'X Factor' esce un solo nome: Anastasio. E' lui, a questo punto, il re indiscusso della gara. Dopo tre ottime esibizioni nelle prime serate, mescolando pezzi di grandi cantautori italiani con le sue strofe rap, con un testo totalmente suo sulla base di 'Another brick in the wall' dei Pink Floyd sbaraglia la concorrenza e si guadagna non solo un posto nella prossima puntata in cui potrà presentare il suo inedito, ma mette un'ipoteca sulla finale. Complice, al di là di una prestazione eccezionale, l'esuberanza della sua giudice Mara Maionchi che trascina i colleghi e il pubblico nel suo entusiasmo.

A non riuscire a far ascoltare il suo brano inedito, poiché eliminati, sono i Seveso Casino Palace. Dopo le tre manche, al ballottaggio con loro erano andati Noemi e Luna. La giovane sarda si è salvata grazie al voto del pubblico da casa. Nella sfida finale, i giudici non riescono a decidersi e decretano il tilt. Ancora una volta è il pubblico a casa a scegliere che potrà cantare il inedito nella quinta puntata del talent. Niente da fare per la band di Lodo Guenzi, nonostante dopo diverse serate poco soddisfacenti in quest'ultima fossero riusciti a tirare fuori la loro anima rock con un brano dei Gossip. Noemi, invece, si salva nonostante una settimana difficile con problemi per un'infiammazione alle corde vocali, che spera di superare per poter presentare al meglio il suo brano.

Ospite della serata, oltre a Enrico Nigiotti e Gianna Nannini con la loro 'Complice', l'inedita coppia formata da Carl Brave e Max Gazzè. I due hanno presentato in anteprima il loro nuovo singolo 'Posso': una canzone che saremo destinati ad ascoltare a lungo. 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata