X Factor, tutto pronto per la finale con il pensiero a Corinaldo

Tra gli ospiti Marco Mengoni, che duetterà con i concorrenti, i Muse, Ghali e Thegiornalisti, non trapela quasi nulla sulle esibizioni di Luna, Naomi, Bowland e Anastasio

Arrivati a dicembre, tutti aspettano il Natale. Ma per molti italiani, la metà del mese segna l'attesa per l'ormai tradizionale finalissima di 'X Factor'. Pure quest'anno l'ultima serata del talent show targato Sky e Freemantle si svolgerà sul palco del Forum di Assago. Ma, oltre al divertimento, un pensiero va alle giovanissime vittime della tragedia della Lanterna Azzurra a Corinaldo. Anche perché la gran parte degli spettatori del programma tv è composta proprio da quegli stessi adolescenti che sabato scorso si trovavano nel locale, in attesa della performance di Sfera Ebbasta.
"Sentiamo la responsabilità di parlare ad un pubblico giovane - commenta il responsabile dei contenuti originali di Sky, Nils Hartmann -. Durante la nostra grande festa di musica, ci sarà spazio per una riflessione sui fatti di Corinaldo. Non potevamo fare finta di niente". Nessuna anticipazione su come verranno ricordate le sei vittime, per evitare la retorica.

Pochi dettagli su come sarà il grande show finale. A parte i nomi degli ospiti, già annunciati (Marco Mengoni che duetterà con i concorrenti, Muse, Ghali e Thegiornalisti), non trapela quasi nulla sulle esibizioni di Luna, Naomi, Bowland e Anastasio. Di certo c'è che ogni giudice, in maniera inedita, arriva al Forum con un suo ragazzo a contendersi la vittoria. E per ognuno dei quattro potrebbe essere l'ultima occasione per guadagnare lo scettro. Fedez, infatti, ha da tempo annunciato di volersi prendere una pausa dal talent. Manuel Agnelli lo ha fatto alla fine della scorsa puntata, sbalordendo anche la produzione Sky. "Ci ha un po' stupiti - dice Hartmann -, ma durante la gara gli animi si accendono e si dicono tante cose". E su Lodo Guenzi e Mara incombe un enorme punto interrogativo. Sky si troverebbe così a dover rivedere l'intera compagine di giudici. "Non ci abbiamo ancora pensato - spiega tranquillo il direttore delle produzioni originali - adesso facciamo la finale, poi c'è Natale. A gennaio ci siederemo per fare delle riflessioni".

Certo è che pure nel 2019 'X Factor' andrà in onda su Sky e al timone vedrà ancora Alessandro Cattelan, confermato per la stagione ventura: "Detesto ripetermi, e questo talent, in qualche modo, mi porta a farlo. Ma ogni volta trovo lo stimolo guardando i ragazzi. Continuo a godermi ciò che creano". Potrebbe essere lui l'unico volto 'amico' che i milioni di spettatori davanti a Sky Uno e Tv8 per la finale ritroveranno a settembre.
 

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata