Weinstein espulso dalla board Oscar dopo le accuse di molestie
La decisione dell'Academy of Motion Picture Arts and Sciences dopo lo scandalo

L'Academy of Motion Picture Arts and Sciences, che organizza i premi Oscar, ha deciso per "l'espulsione immediata" di Harvey Weinstein, dopo le accuse a suo carico di molestie sessuali. 

Con l'espulsione del sessantacinquenne Harvey, l'Academy di Hollywood ha deciso di inviare il messaggio che l'era dell'ignoranza e della complicità negli abusi sessuali all'interno dell'industria cinematografica è finita. "È in gioco una questione molto grave che non viene affrontata nella nostra società", ha detto oggi in un comunicato la giunta del board.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata