Victoria Beckham: Io e David forti, nulla da dimostrare

Londra (Regno Unito), 7 ott. (LaPresse/PA) - Victoria Beckham ha cercato di mettere a tacere le voci sul suo matrimonio, affermando che lei e il marito David sono "forti" e non hanno "nulla da dimostrare". L'ex Spice Girl ha risposto alle recenti voci nei tabloid e nei siti di gossip che parlavano di crisi nella sua relazione con l'ex calciatore ex Inghilterra dovuti ai troppi impegni di lavoro che tengono separata della coppia.

La stilista in un'itervista al magazine 'Grazia' ha ammesso che è "difficile" destreggiarsi tra vita familiare, carriera e beneficenza, ma ha sottolineato di essere "come ogni madre lavoratrice".

"Non ho mai ascoltato, o commentato, le voci su ogni aspetto della mia vita - ha detto la 41enne - sono fortunata ad avere un marito meraviglioso e dei figli belli, sani e felici. Sì, noi viaggiamo molto per i nostri rispettivi business e impegni benefici, ma ci dedichiamo sempre tempo come coppia e come famiglia". "David e io abbiamo nulla da dimostrare - ha aggiunto Beckham - Ci amiamo, ci cerchiamo e siamo forti sia come partner che come genitori".

I commenti di Victoria arrivano dopo che David ha difeso la sua figlia di quattro anni, Harper, quando è stata fotografata con un ciuccio ed è stata oggetto di critiche. In un post sul suo profilo Instagram diretto ai suoi 10,1 milioni di follower nel mese di agosto, l'ex atleta era sbottato: "Perché le persone sentono di avere il diritto di criticare un genitore su i propri figli senza averne diritto?", e aveva poi spiegato che la bambina aveva la febbre e il ciuccio le serviva di conforto. La coppia, sono sposata da 16 anni, ha anche tre figli maschi, Brooklyn, Romeo e Cruz.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata