Vasco Rossi sposa Laura e commenta: Anche questa è andata

Modena, 7 lug. (LaPresse) - Vasco Rossi e la compagna di sempre Laura Schmidt sono marito e moglie. La coppia si è sposata oggi nel municipio di Zocca (Modena), paese natale della star e ad officiare le nozze è stato il vice sindaco Francesco Bagnaroli, un amico d'infanzia del Blasco. Tanti i fan e i curiosi che hanno atteso i due fuori dal palazzo comunale.

Dopo la cerimonia, riservata e con pochi invitati, il cantante ha regalato ai suoi fan uno dei suoi celebri 'clippini', postato su Facebook. "Anche questa è andata, siamo rientrati nella legalità". Occhiali da sole sul viso e la fede all'anulare sinistro, Vasco Rossi commenta così il suo matrimonio. "Siamo usciti dalla clandestinità - spiega con ironia nella quale abbiamo vissuto sempre per tanti motivi". Sigaretta tra le dita, il rocker di Zocca, commosso, non nasconde che oggi "la più contenta è stata la mamma, che finalmente ha visto il figlio sistemato". "Certo che è stato un piccolo passo per uomo e un grande passo per l'umanità" continua Vasco scherzando e chiede: "ma non avrò fatto il passo più lungo della gamba?".

Del resto l'artista non ha fatto mistero dei motivi che l'hanno spinto al grande passo, definito "un atto puramente tecnico", deciso "per fornire le adeguate tutele legali alla donna che mi sta accanto da 25 anni". "In questo paese - aveva scritto su Facebook - le leggi sono poco chiare sempre confuse e interpretabili. Non si sa mai cosa può accadere e comunque non sono regolamentate chiaramente le coppie di fatto perché al Vaticano non sono simpatiche e anche ai nostri politici non piacciono tutte queste novità. Oggi le coppie di fatto domani le coppie di uomini e poi magari le coppie di pecore e pastori".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata