Vanessa Ponce de Leon è Miss Mondo: modella messicana che lavora coi migranti

Si è imposta sulla thailandese Nicolene Pichapa Limsnukan, una ventenne che studia amministrazione aziendale

Bellissima, ma non solo. La nuova Miss Mondo è Vanessa Ponce de Leon, 26 anni, la prima Miss Messico ad arrivare al titolo. Modella, laureata in business internazionale, volontaria dell'associazione Migrantes en el camino e membro del consiglio di amministrazione di un centro di riabilitazione per ragazze. Si è imposta sulla thailandese Nicolene Pichapa Limsnukan, una ventenne che studia amministrazione aziendale, ed è stata incoronata 68esima Miss Mondo dalla vincitrice dello scorso anno, l'indiana Manushi Chhillar, nella città di Sanya sull'isola tropicale cinese di Hainan.

Completano la cinquina delle finaliste Miss Bielorussia Maria Vasilevich, Miss Giamaica Kadijah Robinson e Miss Uganda Quiin Abenakyo. Vanessa ha riconosciuto alle avversarie l'onore delle armi, "penso che tutte le ragazze se lo meritassero", e ha dedicato il premio al Messico. "Farò tutto quello che posso nel tempo che ho", il suo impegno.

È l'ottava volta che la finale di Miss World si è svolta a Sanya, che ha ospitato per la prima volta la kermesse nel 2003. Alla fase finale tre anni fa sono scoppiate polemiche perchè i funzionari di Hong Kong hanno impedito a Miss Canada, Anastasia Lin, di imbarcarsi su un aereo diretto a Sanya negandole il visto. Secondo l'attrice 25enne la decisione era dovuta al suo atteggiamento nei confronti dei diritti umani in Cina, inclusa la persecuzione del Falun Gong, un gruppo spirituale cinese di cui è una praticante.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata