Valeria Marini si sposa il 5 maggio 2013 con Giovanni Cottone

Roma, 12 ott. (LaPresse) - Fiori d'arancio per Valeria Marini, che il prossimo 5 maggio a Roma sposerà l'imprenditore Giovanni Cottone. "Confermo, maggio poi è il mese delle rose" ha detto la stessa showgirl intervistata a 'La vita in diretta' su Rai1, sottintendendo un matrimonio da favola. Non ha bambini, a parte "tre splendide nipoti" figlie dei fratelli, ma la Marinona nazionale sente forti legami tradizionali: "Amo molto la famiglia, ho un senso della famiglia e per l'insegnamento che mi hanno dato i miei genitori". Ha un grande amore per i bambini, a cui dedica tempo e guadagni, in particolare come testimonial dell'Associazione per le malattie reumatiche infantili. "Chi ha la fortuna deve anche dedicarsi a chi ha bisogno - ha detto - io ho scelto la Amri che seguo da ormai tre anni".

A loro dedica tempo, dona l'immagine e devolve cachet, "perché aiutare un istituto vuol dire anche dare denaro per gli strumenti, dato che la ricerca costa". "Sono orgogliosa di dargli una mano con il mio lavoro", afferma la Marini.

Per il resto ha poco tempo. "La mia vita è tra Roma e Milano - racconta la Marini - a Milano ho la mia sede della moda". Infatti dal 2003 ha esordito nel mondo della moda, con una sua linea di intimo, Seduzioni, e una di pret-à-porter Seduzioni Diamonds.

Rito civile per i futuri sposi: mentre la 45enne Marini ha avuto una lunga relazione con il produttore cinematografico Vittorio Cecchi Gori, il 55enne Cottone è stato sposato per dieci anni con Milena Pina Casale. Un matrimonio finito in modo burrascoso, quando la donna, rivelatasi una dark lady, è stata arrestata nel 2007 accusata di aver ordito il rapimento del marito. Cottone ha dato un colpo di spugna al suo passato ed ha ricominciato da Marina.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata