Usher: Voglio essere creativo e aiutare gli altri

Los Angeles (California, Usa), 25 set. (LaPresse) - Usher non si preoccupa di ricevere dei premi, vuole solo essere creativo. Suona strano detto da un cantante che ha venduto oltre 65 milioni di album ed è stato nominato agli Mtv Video Music Awards, Billboard e ai Grammy. Eppure lui, secondo quanto si legge su 'Female First', giura che a muoverlo è la voglia di aiutare e motivare le altre persone.

"Io tendo a fare cose che siano motivanti per gli altri. Per me invece desidero solo continuare a essere creativo, di mentalità aperta, credendo sempre nei miei sogni. Tuttavia in questa fase della mia vita fare qualcosa per il bene degli altri è più importante di qualsiasi premio, più grande di un Award, anche di un nuovo album". Così, quando ha compiuto le sue 'buone azioni quotidiane, per rilassarsi e continuare a sentirsi ispirato, Usher racconta che adora andare in giro per musei d'arte in tutto il mondo. "Mi piace viaggiare e vedere il mondo - ha raccontato - Mi è piaciuto molto il Louvre, quando non ha molto tempo a disposizione fa mi piacere parlare con la gente, soprattutto di quello che sta succedendo nella loro vita e di tutto quello che stanno vivendo".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata