Usher bypassa la coda per votare in Georgia e la gente protesta

Roswell (Georgia, Usa), 9 nov. (LaPresse/AP) - Usher ha bypassato la lunga coda di elettori per votare al suo seggio di Rosweel, in Georgia, durante l'Election day di martedì scorso. Ora i funzionari elettorali della zona di Atlanta difendono la decisione presa che ha permesso al cantante di tagliare la fila per votare, ma che ha fatto infuriare gli elettori che invece hanno dovuto aspettare il loro turno. I funzionari elettorali della contea di Fulton hanno detto alla televisione locale Wsb-Tv che Usher Raymond IV è stato scortato fino all'inizio della coda per ridurre al minimo le distrazioni al suo seggio. Hanno riferito in un comunicato che il membro del seggio Frank Padula ha avuto indicazione di far avanzare Usher il più velocemente possibile.

Wsb riferisce inoltre che Usher ha fatto le foto con il suo cellulare del momento in cui votava per poi pubblicarle su Twitter. Il commissario della contea di Fulton, Liz Hausmann, ha contestato la decisione presa. Hausmann ha detto che solo poche persone meritano un trattamento simile, ad esempio i disabili, gli anziani e gli elettori con bambini piccoli.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata