Usa, media: Trovato morto l'attore Philip Seymour Hoffman. Forse overdose

New York (New York, Usa), 2 feb. (LaPresse) - L'attore Philip Seymour Hoffman è stato trovato morto oggi nel suo appartamento di New York. Lo riferiscono il Wall Street Journal e il New York Post, citando fonti ufficiali. Sono in corso delle indagini per accertare le cause della morte. Hoffman, 46 anni, ha vinto l'Oscar come migliore attore per il film 'Truman Capote' del 2005. Stando al New York Post, apparentemente si tratterebbe di un'overdose. Hoffman ha ammesso in passato di avere avuto dipendenza da droga e, secondo alcune notizie, l'anno scorso avrebbe frequentato un centro di riabilitazione per chi fa uso di eroina. Secondo fonti citate dallo stesso quotidiano, il corpo è stato trovato da un amico stamattina intorno alle 11.30 nell'appartamento dell'attore al Greenwich Village, a Manhattan.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata