Una stella sulla Walk of fame per Scarlett Johansson

Los Angeles (California, Usa), 3 mag. (LaPresse/AP) - Scarlett Johansson, recentemente nelle sale con il ruolo della Vedova Nera nel film sui supereroi 'The Avengers', ha ottenuto ieri una stella sulla Walk of fame in Hollywood boulevard. "Mai, mai nei miei 20 anni in questo settore avrei pensato di ricevere questa stella. Ho sempre pensato fosse una possibilità remota" ha detto l'attrice nel corso della cerimonia. Con lei erano presenti il collega del cast Jeremy Renner e la sua famiglia. "Mi è sempre sembrato un riconoscimento fuori portata - ha spiegato emozionata la Johansson - Qualcosa che distingueva le stelle dell'Età d'Oro. E' un riconoscimento che a me, cresciuta a Hollywood con il sogno di un tendone illuminato a Brodway, sembrava impossibile".

Le star che ottengono il prezioso riconoscimento sono selezionate da un comitato e se accettano devono versare la somma di 30mila dollari, circa 22mila euro, per le spese. 'The Avengers' non è ancora uscito negli Stati Uniti, ma i supereroi della Marvel hanno già fatto meraviglie ai box office nel resto del mondo. I dati ufficiali della Disney, rilasciati lunedì 30 aprile, stimavano un bottino di 185 milioni di dollari (più di 140 milioni di euro) per l'uscita della scorsa settimana in 39 paesi. Il film ha incassato 25,5 milioni di dollari in Gran Bretagna (circa 20 milioni di euro), 19,8 milioni in Australia (più di 15 milioni di euro), 16,9 milioni in Messico (circa 13 milioni di euro) e 13,9 milioni in Francia (poco più di 10 milioni di euro) grazie ad un cast stellare che include Robert Downey Jr. nel ruolo di Iron Man, la Johansson come Vedova Nera, Samuel L. Jackson come Nick Fury e Mark Ruffalo come l'Incredibile Hulk.

Nei ringraziamenti per il prestigioso riconoscimento sulla Walk of fame la Johansson ha detto: "Quando mi è stato detto che avevo ottenuto la stella ho pensato 'ho raggiunto il più alto livello di successo'. Non importa quello che succede di qui in avanti, ho lasciato il mio segno. Sono qui per restare e le generazioni future della mia famiglia potranno venire qui e saranno sempre in grado di trovarmi". L'attrice ha continuato rivolgendosi alla folla: "E' un dono profondamente, profondamente toccante. Grazie per aver celebrato questo momento della mia vita. Grazie".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata