Un altro scandalo per Ashton Kutcher, gaffe su Twitter

Dalla nostra corrispondente Valeria Rubino

New York (New York, Usa), 12 nov. (LaPresse) - Dopo le accuse di aver tradito ripetutamente la moglie Demi Moore, Ashton Kutcher è tornato nell'occhio del ciclone per una gaffe fatta sul social network Twitter: 'Come si fa a licenziare Paterno? Lo trovo di cattivo gusto', aveva scritto l'attore sul suo account venerdi. Il tweet, prontamente cancellato appena sono arrivati i primi messaggi di protesta, ha fatto infuriare una polemica riguardante lo scandalo delle molestie sessuali alla Penn State University e le affermazioni poco carine di Kutcher, che secondo i suoi fan avrebbe dovuto schierarsi apertamente contro gli abusi sessuali sui giovani. La Penn State University aveva licenziato mercoledi il leggendario allenatore della squadra di football 'Nittany Lions' Joe Paterno perchè, pur essendo a conoscenza del fatto che il suo assistente Jerry Sandusky abusava di giovani ragazzi, non l'aveva denunciato alla polizia.

Ashton Kutcher, uno dei primi fan di Twitter, a quanto pare non era a conoscenza di questi dettagli quando aveva scritto il messaggio ed è stato costretto a cedere il suo account ai suoi manager per tentare di calmare le polemiche. Gli ultimi messaggi dell'attore, o meglio di chi ora gestisce il suo Twitter e gli oltre otto milioni di fan che lo seguono (follower), sono di redenzione: Kutcher dice di essere totalmente contro gli abusi sessuali, di sentirsi malissimo per l'errore commesso e di star solo tentando di essere una buona persona.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata