U2, The Edge costruirà sulla collina di Malibu: ira ambientalisti

Los Angeles (California, Usa), 11 dic. (LaPresse/Reuters) - Il chitarrista degli U2, The Edge, ha ottenuto l'approvazione per costruire cinque case sulla collina californiana di Malibu. Gli ambientalisti si sono opposti alle nuove costruzioni temendo che gli edifici possano mettere a repentaglio i corridoi naturali per la fauna locale. David Evans, alias The Edge, ha comprato i terreni nel 2005 e solo adesso ha ottenuto l'approvazione da parte della California Coastal Commission per edificare.

Il voto unanime della commissione costiera, che si è riunita ieri a Monterey, ha dato il via libera al progetto, ribaltando la decisione del 2011 che lo aveva invece respinto. In una dichiarazione del team di progettisti di The Edge si legge che il progetto approvato vede il 43% in meno di spazio edificabile rispetto a quello rigettato nel 2011. In una nota della commissione si spiega che il progetto è stato pensato per "evitare o minimizzare l'interruzione dell'habitat naturale" delle specie animali che abitano la zona.

Nonostante le modifiche al progetto, i gruppi ambientalisti e alcuni legislatori come il senatore democratico Fran Pavley restano contrari all'edificazione, sostenendo che costruire sulla collina avrebbe un impatto negativo sulla fauna selvatica. "Creare un'isola urbana in quell'area avrà conseguenze potenzialmente disastrose" ha ribadito il senatore in una nota.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata