Tv, J-Ax: Con 'Sorci verdi' critiche da prima serata, ma non l'assegno

Milano, 12 nov. (LaPresse) - "Mi sono preso la macchina del fango di addetti ai lavori e parte degli utenti senza essermi preso l'assegno di quel tipo di programmi. Con 'The Voice' mi sono trovato trasformato, mio malgrado, in un personaggio tv e non pensavo di esserlo. Con 'Sorci verdi' mi hanno messo sotto la lente come se avessi avuto il budget e l'opportunità di un programma di prima serata, di un 'Forte forte forte'. Mi sono reso conto che ero percepito se non dal pubblico, ma dagli addetti ai lavori un personaggio da prima serata e io sono il primo a non ritenermi tale. Le gente mi aveva già dato un posto nella tv prima del tempo". Così è intervenuto J-Ax intervistato da Andrea Scanzi nel corso della puntata di 'Reputescion' in onda domani 12 novembre alle 22 su La3 (Sky canale 163).

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata