Tutto il catalogo dei Beatles sbarca sui servizi streaming

Londra (Regno Unito), 24 dic. (LaPresse/PA) - Un regalo di Natale per i fan dei Beatles. Tutto il catalogo dei Fab Foru sarà disponibile su diversi servizi di streaming da oggi, vigilia di Natale, tra cui Apple Music, Spotify, Tidal e Google Play Music. La band, che si è sciolta nel 1970, hanno mantenuto intatta la loro popolarità ed influenza negli anni. Molto materiale da solista di John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr è già a disposizione su Spotify, ma la musica che i quattro di Liverpool hanno composto insiemenon era apparsa su iTunes prima del 2010, circa sette anni dopo il lancio del servizio.

È quindi un passo avanti nel mondo della musica virtuale il fatto che il repertorio dei Beatles sia disponibile, oltre che sulle piattaforme già citate, anche su Deezer, Microsoft Groove, Napster, Amazon Prime Musica e Slacker Radio. "I Beatles sono la band più iconica nella storia della musica e il loro catalogo è al primo posto nelle richiesta dei nostri abbonati in tutto il mondo - ha commentato Ethan Rudin, il Chief Financial Officer di Napster - Oggi siamo in grado di soddisfare tale richiesta, giusto in tempo per le famiglie di tutto il mondo per goderne insieme durante le feste".

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata