Tra stivali e libri l'impronta di Lady Gaga arriva da Barneys a NY

New York (New York, Usa), 22 nov. (LaPresse/AP) - Impossibile non riconoscere il suo stile tra i 5.500 metri quadri di Barneys, sulla Madison Avenue di New York, che ha inaugurato uno spazio interamente dedicato alla regina del pop, sua maestà Lady Gaga. A dominare le coloratissime sale una gigantesca statua in cartone della cantante, in posa da pin up, seduta su migliaia di dischi in plastica nera e circondata da piccoli specchi. Già dalla strada i passanti possono avere un assaggio di ciò che c'è all'interno del negozio, grazie all'allestimento a tema delle vetrine. Tra le canzoni più celebre della pop star, trasmesse in filodiffusione, i curiosi potranno passeggiare tra i coloratissimi spazi dedicati all'abbigliamento, ai giochi fino agli accessori di bellezza. Tutto naturalmente, in perfetto stile Lady Gaga. Ecco allora giacche in pelle borchiate, calze di Natale a forma dei celebri stivali con tacchi a spillo della cantante, accessori per capelli e addirittura i libri preferiti dalla star in edizione esclusiva, cioè 'Charlie e la fabbrica di cioccolato', 'Matilda' e 'James e la pesca gigante'.

"L'ispirazione del progetto - ha spiegato il direttore creativo di Barneys, Dennis Freedman - è venuta a Lady Gaga, che ha voluto proporre gli oggetti che hanno fatte parte della sua infanzia o che rappresentano un simbolo della sua carriera". E per dare un segnale forte della sua nuova veste di benefattrice, Gaga ha preteso che il 25% delle vendite sia devoluto alla sua Born this way Foundation.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata