Torino, al via il 1/10 Lingotto Musica con 'Wiener' e Daniele Gatti

Torino, 20 set. (LaPresse) - Al via il primo ottobre a Torino la nuova stagione dell'Associazione Lingotto Musica con un doppio appuntamento che riporta sotto la Mole, dopo cinque anni di assenza, la formazione dei Wiener Philharmoniker. L'orchestra è impegnata in un doppio concerto che all'Auditorium Giovanni Agnelli (via Nizza 280) proporrà l'integrale delle Sinfonie di Johannes Brahms. Si tratta dell' unica tappa italiana che ospita il progetto completo nato per le celebrazioni del bicentenario della fondazione del Musikverein di Vienna (1812), di cui proprio Brahms fu direttore musicale. A guidare la compagine austriaca è il direttore Daniele Gatti, ospite abituale sul palco dei Concerti del Lingotto, che diresse proprio i Wiener nel loro ultimo concerto torinese datato 13 ottobre 2007 e con cui lo scorso agosto ha diretto una Bohéme con la regia di Damiano Michieletto che ha inaugurato il Festival di Salisburgo.

La storia di Lingotto Musica e dell'Auditorium Giovanni Agnelli è legata ai Wiener Philharmoniker: fu da un loro concerto del 1990, sotto la guida di Claudio Abbado negli spazi dell'ormai dismessa fabbrica del Lingotto, che nacque l'idea di costruire l'Auditorium Giovanni Agnelli, progettato da Renzo Piano con la consulenza dell'ingegnere acustico Helmut Müller, inaugurato poi nel 1994, questa volta dai Berliner Philharmoniker sempre sotto la direzione di Abbado.

La stagione torinese di Lingotto Musica, che porta nel capoluogo piemontese grandi orchestre sinfoniche e direttori di livello internazionale, si apre il primo ottobre alle 20.30 con un appuntamento fuori abbonamento che vede l'esecuzione della Prima e della Terza Sinfonia del compositore di Amburgo, mentre il giorno successivo, il 2 ottobre, vede la vera e propria inaugurazione della stagione in abbonamento con la Seconda e la Quarta Sinfonia. I due appuntamenti sono preceduti alle 18 da due conferenze introduttive a ingresso libero tenute da Giorgio Pestelli che si svolgono in Sala Londra, adiacente all'Auditorium Giovanni Agnelli.

La biglietteria è aperta nei giorni 21-22, 24-30 settembre e 1-2 ottobre 2012 in via Nizza 280 interno 41, dalle 14.30 alle 19, e un'ora prima dei concerti, dalle 19.30. Poltrone numerata da 23 a 50 euro, e ingressi non numerati da 20 e 13 euro (ridotto per i giovani con meno di trent'anni) in vendita un quarto d'ora prima del concerto secondo disponibilità.

© Copyright LaPresse - Riproduzione Riservata